Versioni alternative

Dimensione Testo

Login

Area Riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Indirizzo musicale

corso musicale

Dall’anno scolastico 2014/15 è attivo, nella scuola secondaria, l’indirizzo musicale, previsto dal D.M. 201/99.
Sono attivati corsi di teoria e musica d'insieme e lo studio individuale di clarinetto, flauto traverso, pianoforte e violino.
Alle attività del corso a indirizzo musicale si accede mediante superamento di un test orientativo – attitudinale, a seguito del quale viene stilata una graduatoria per ciascuno dei quattro strumenti previsti.
La prova orientativo – attitudinale è strutturata in modo da valutare le capacità percettive e le competenze ritmiche e non richiede che i candidati sappiano già suonare uno strumento.
Per garantire l’accesso all’indirizzo musicale agli alunni più meritevoli, la graduatoria comprende gli iscritti ad entrambe le scuole secondarie dell’istituto. Gli alunni vincitori sono poi inseriti in una sezione della scuola prescelta nella domanda di iscrizione.
Una volta ammessi al corso, gli studenti sono tenuti alla frequenza per l’intero triennio, e la pratica musicale sarà oggetto di verifica durante l’esame di stato.
L’impegno orario supplementare degli allievi dell’indirizzo musicale è di una/due ore settimanali. Le ore di insegnamento sono destinate alla pratica strumentale individuale, all’ascolto partecipativo, alle attività di musica di insieme, nonché alla teoria e lettura della musica e si svolgeranno in orario pomeridiano.
L’indirizzo musicale costituisce un’integrazione dell’insegnamento obbligatorio nel più ampio quadro delle finalità della scuola secondaria di primo grado e del progetto complessivo di formazione della persona. Concorre ad una consapevole appropriazione del linguaggio musicale, di cui fornisce all’alunno preadolescente una piena conoscenza, integrando i suoi aspetti tecnico pratici con quelli teorici. La pratica strumentale d’insieme pone inoltre l’alunno in relazione consapevole e fattiva con altri soggetti.
In particolare la produzione dell’evento musicale attraverso la pratica strumentale:

  •  fornisce l’acquisizione di abilità in ordine alla lettura ritmica ed intonata e di conoscenze di base della teoria musicale;
  •  comporta il dominio tecnico del proprio strumento al fine di produrre eventi musicali tratti da repertori della tradizione scritta e orale con consapevolezza interpretativa;
  • consente di mettere in gioco la soggettività, promuovendo autonome elaborazioni del materiale sonoro (improvvisazione-composizione), sviluppando la dimensione creativa dell’alunno.

albo pretorio online

 

amministrazione trasparente

 

bussola report

 

scuola-in-chiaro

   

Loghi PON 2014 2020 fse corto

 

area-docenti

 

sz logo

 

orientamento01

 

logoGREEN SCHOOL00

 

banner ind musicale01

 

 LogoCCRR

 

banner enti locali

 

Online

Abbiamo 36 visitatori e un utente online

Sei qui:

STATISTICHE SITO

837247
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Totale
43
1763
6427
821808
18487
59299
837247

Your IP: 54.146.195.24
Server Time: 2018-11-15 00:31:59

METEO

Partly cloudy

11°C

Mornago

Partly cloudy
Humidity: 100%
Wind: NE at 4.83 km/h
Friday
Mostly cloudy
8°C / 11°C
Saturday
Scattered showers
5°C / 10°C
Sunday
Mostly sunny
3°C / 8°C
Monday
Partly cloudy
2°C / 8°C